Friday, January 11, 2008

Ecate

31 Gennaio (pridie Kal. Febr.) In Grecia si celebrava la festa
di Hecate, conosciuta dai Romani anche come Diana Lucifera. Diana
aveva 3 manifestazioni, Selene o Luna in cielo, Diana Cacciatrice
sulla terra e Diana Lucifera nell'Ade, il mondo sottoterra (ovvero
agli inferi). Ma il nome Lucifera, apportatrice di luce era dato
anche alla stella del mattino, Venere. I cristiani per screditare
gli dei del politeismo ne fecero un demonio. Il nome Greco di
Diana era Artemide, sorella gemella di Apollo e figlia di Zeus e
Latona nata sul Monte Cinto, a Delo e perciò?² chiamata anche Cynthia
o Cinzia e Delia. Come Dea della caccia portava un arco ed un
turcasso pieno di frecce come talvolta suo fratello Apollo e come lui
era particolarmente attratta da musica e danza.
Ecate, era però più antica di queste tradizioni, Dea preolimpica, aveva tre
teste, di donna di cane e di serpente, girava nelle notti di luna calante,
seguita da una muta di cani, a cui i greci facevano offerte di pane, che
mettevano nei quadrivi, che le erano dedicati. Il pane veniva poi raccolto
dai poveri, o dai cani randagi.
Madre di Demetra, era perciò nonna di Persefone, la vergine rapita da Ade,
fu lei ad informare Demetra su dove si trovasse sua figlia.
Sempre il 31 Gennaio I seguaci della Stregheria o Wicca ( o Neopagani, o
Celti, o Druidi o Streghe e Stregoni ecc.) celebrano annualmente
feste dette Sabba. Oggi ?¨ il primo dell'anno detto Sabba della
vigilia di Febbraio, o, in altri paesi come a Oimelc, Brigida
(o Brigit), Imbolc, Candlemas (= candelora) .

da internet

No comments: