Sunday, December 16, 2007

I più antichi “focolari” umani

I più antichi “focolari” umani
Le fornaci venivano usate per cucinare cibo

Durante uno scavo nella Grecia meridionale, un team di archeologi ha scoperto i più antichi focolari di argilla mai fabbricati da esseri umani. L’età dei reperti, che venivano quasi certamente usati dagli antichi abitanti dell’area per cucinare, sarebbe compresa fra i 23.000 e i 34.000 anni. All'interno delle fornaci, i ricercatori hanno trovato resti di cenere di legna e di fitoliti - un tipo di cellula vegetale -, mentre test di laboratorio hanno mostrato che l’argilla è stata bruciata. Lo studio viene descritto in un articolo pubblicato sulla rivista “Antiquity”.
La scoperta contribuisce a colmare il gap fra i focolari di pietra costruiti dagli uomini preistorici e le fornaci di argilla, risalenti a 28.000-26.000 anni fa, rinvenute presso il sito di Dolni Vestonice, nella Repubblica Ceca. I reperti sono stati trovati da un team europeo-israeliano presso la caverna Klisoura 1, situata in una gola nel Peloponneso nord-occidentale.

Fonte "Le Scienze" del 27-10-2004

No comments: